Helifigue

fruit 2021 09 01 23 40 47 utc

Anche se nati e cresciuti qui, noi di Helifigue ci consideriamo ancora come curiosi esploratori del nostro Salento, alla riscoperta della ricchezza, spesso sottovalutata o ancora troppa poco conosciuta, dei prodotti che lo caratterizzano e delle loro straordinarie proprietà.

4 cibi da riscoprire

Abbiamo perciò scelto di raccontarvi 4 cibi che a volte vengono scartati magari perché considerati difficili da pulire, faticosi da cucinare o fin troppo semplici (se non “bruttini”…) per essere impiattati e serviti in tavola!

Parliamo di carciofi, nespole, fave e alici: quattro alimenti semplici, trascurati dai più giovani, ma che andrebbero rivalutati e rigustati con la mente e con il palato liberi da preconcetti.

Perché li abbiamo selezionati?

Senza dubbio perché ne andiamo ghiotti e, naturalmente, perché hanno moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo… sia dentro che fuori!

Vi sorprende sapere che carciofi, nespole, fave e alici facciano bene alla pelle?!? Eppure è proprio così!

I CARCIOFI

7

Tra le durissime foglie esterne, il sapore amarognolo e le mani
annerite dopo averli ripuliti, i carciofi sembrano mettercela tutta per rendersi ostili!
Eppure non solo si prestano a innumerevoli ricette ma assumerli è benefico
per la pelle del viso.
In particolare:

  • Purificano la pelle grassa
  • Hanno un effetto rivitalizzante e bioattivante per la pelle devitalizzata.

LE NESPOLE

3

Dinanzi al banco di un fruttivendolo traboccante di albicocche, fragole o pesche… chi sceglierebbe delle umilissime (e magari anche un po’ marroncine) nespole?
Eppure anche questo frutto è delizioso, succoso e vantaggioso per la salute
della nostra pelle. Le nespole infatti sono perfette per contrastare l’invecchiamento della cute e i danni causati da agenti esterni. Svolgono infatti:

  • Un’azione idratante e antiossidante
  • Un’azione protettiva che contrasta i rossori e favorisce il miglioramento di cicatrici e smagliature.
  • Un’azione anti-age che stimola il rinnovamento cellulare.

LE FAVE

8

Dinanzi alla purea di fave moltissimi storcono il naso, eppure questo cibo è buonissimo e incredibilmente versatile. Le avete mai assaggiate crude accompagnate dal pecorino?
Per farvi venire voglia di riscoprirle in cucina, vi diremo anche che rappresentano un vero toccasana per i visi più ingrigiti e disidratati grazie alla presenza della Vitamina A.

Integrando le fave nella propria dieta, la vostra pelle apparirà:

  • Più luminosa
  • Protetta e rigenerata
  • Elastica e idratata in virtù della produzione di collagene stimolata proprio da questi gustosi semi verde brillante!

LE ALICI

5

Se dal fruttivendolo in pochissimi scelgono le povere nespole, in pescheria nessuno compra le bistrattate alici.
Troppo piccine, troppo spinose, friggerle è uno spreco di tempo… e molte altre ragioni che spingono i più a privarsi di questa bontà che abbonda nei nostri mari e fa così bene.

Le piccole alici, infatti, sono ricche di Omega 3, vitamina B e vitamina D che:

  • Idratano la pelle
  • Hanno un effetto tonificante
  • Contrastano le infiammazioni cutanee.

E a voi piacciono questi cibi? Ne conoscevate tali segreti? Continuate a leggere il nostro blog per molti altri consigli e curiosità!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

CREA UN ACCOUNT

Creando un account autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR 679/16 privacy policy.